fbpx

Soci ordinari

Alessandro Catanzaro

Alessandro Catanzaro

Fisioterapista - Posturologo Metodo Mézières

“Il problema non è mai la dove si manifesta”

 

 

alessandro catanzaroDott. Alessandro Catanzaro


Dopo gli studi superiori terminati con il diploma in ragioneria, mi
avvicino al mondo del lavoro come artigiano, dove sviluppo e accresco la
sensibilità tattile, non solo, ma scopro anche una via per conoscere gli
altri.

Cosa succede?

Il cliente mi racconta il lavoro che intende eseguire, e io lo faccio
parlare.

Osservo e sento quel che ha da dire, a volte si contraddice, poi mi
racconta che non ha il budget che servirebbe, che poi di quell’oggetto
ne può fare benissimo a meno, o che invece non ha la minima idea di cosa
realmente vuole che io realizzi per lui.

Scopro l’ascolto. Mi riesce bene farlo, mi viene naturale.

Proprio l’ascolto, il rapporto con gli altri, la comunicazione, la forte
energia ed entusiasmo che trasmetto, e, poi, la tanta manualità sono
caratteristiche mi contraddistinguo da sempre; inizialmente, quando le
ho scoperte, le ho sfruttate per entrare nel mondo dell’animazione,
grazie anche a corsi di teatro fatti negli anni, in particolare
riconoscendo in me, la capacità di occuparmi dei bambini e del loro
divertimento, con la ricerca di metodi sempre nuovi per esprimere la
loro fantasia.

Dopo varie esperienze anche nel mondo del cinema e pubblicità
(organizzazione), finalmente trovo la mia strada.

Iscritto alla facoltà di medicina dell’Università la Sapienza di Roma,
mi laureo in fisioterapia con lode. il Master successivo sarà in
Ginnastica Posturale Metodo Mézières.

Se la prima mi apre un mondo, la seconda mi prende per mano e mi
accompagna nel viverlo. Attraverso la ginnastica posturale entro in
stretto contatto con le persone, mi metto affianco a loro in un
percorso, difficile e doloroso. Spesso, troppo spesso, viene a galla,
con il paziente, che il motivo che lo ha portato da me, il dolore
debilitante che sente, non è dovuto a un trauma fisico o comunque non
solo, dietro a quel dolore, infatti, si nasconde un’emozione trattenuta,
un dolore seppellito.

Una postura errata comunica che, nell’armonia dell’unione corpo&mente,
qualcosa non è “allineato”, non è “accordato”. Lavoriamo insieme: io,
nel sostenere, e il paziente, che si fa guidare attraverso le posture da
eseguire. Posture che lo portano a mettersi in discussione con dolore (e
attraverso di esso), con la respirazione profonda (e guidato da lei),
tutto al fine di raggiungere il benessere fisico, accompagnato spesso da
un cambiamento: una decisione presa, un nuovo progetto di vita, il
seguire un desiderio o la realizzazione di un sogno o anche solo la
voglia e consapevolezza di andare avanti.

Entusiasta di questo lavoro e conscio che per farlo al meglio occorre
avere gli strumenti adatti, più precisi e consoni a quello che intendo
fare, ho deciso di intraprendere un percorso formativo come Counselor
umanistico da affiancare all’esperienza e conoscenza del metodo
Mézières. L’uno si unisce all’altro in un abbraccio forte e dal grande
potere.

Ho scelto di far parte di questa associazione perché “il valore del
femminile” va riconosciuto ed assecondato, anche nell’uomo, soprattutto
in chi sente di avere dentro l’amore, l’ascolto, l’empatia verso il
prossimo. Voglio mettermi a disposizione in prima persona per far sì che
le mie esperienze e competenze possano essere un valido e concreto
supporto nel cammino intrapreso.

 

 

 

Il valore del femminile Piazzale delle Provincie, 8 - 00162, Roma, Italy - Coordinate GPS: 41.90966, 12.52149  Tel. +39 392 1074600 Dal lunedì al venerdì